TOP

Vino Nobile di Montepulciano Dei 2015

Sono il rispetto per il territorio e la passione per il vino, uniti ad uno spirito imprenditoriale che affonda le sue radici nella lavorazione del travertino delle terre di Siena,
il segreto del successo delle Cantine Dei.

Un’azienda che mantiene intatta la tradizione proiettandosi allo stesso tempo nella contemporaneità, capace di innovare e reinterpretare a suo modo una lunga storia vitivinicola toscana. Un primato che nasce dalla storia quello di Cantine Dei.

Lo sapevano gli Etruschi che per primi decisero di produrre nei terreni di Montepulciano il Vino dei nobili, lo hanno confermato i tempi moderni quando nel 1980 il Nobile di Montepulciano è stato riconosciuto prima D.O.C.G. italiana.

Oggi l’erede di questo primato è la famiglia Dei che ha scelto i terreni ad alta vocazione nell’area del Nobile di Montepulciano per produrre i suoi vini.
Ad accompagnare questa storia italiana un’attenta selezione dei terreni, l’esaltazione del terroir e di vitigni autoctoni, la ricerca della massima qualità
in un contesto naturalistico e architettonico esclusivi.

6 disponibili

Descrizione

Tipologia: Vino Rosso
Classificazione:: D.O.C.G.
Azienda: Dei
Anno: 2015
Regione: Toscana
Vitigno: 90% Sangiovese, 10% Canaiolo Nero
Formato: 750 ml
Categoria: Vino Nobile di Montepulciano
Informazioni: VITIGNI
90% Sangiovese, 10% Canaiolo NeroCARATTERISTICHE DEL TERRENO
Misto argilla, tufaceo

SISTEMA DI ALLEVAMENTO
Controspalliera a cordone speronato

DENSITÀ DI IMPIANTO
4700 ceppi per ettaro

RESA MEDIA DI UVA PER ETTARO
60 quintali/ettaro

TECNICA DI VINIFICAZIONE
Piagiatura soffice; fermentazione in acciaio inox a temperature controllata di 26-28°C; macerazione per 15-20 giorni

TECNICA DI AFFINAMENTO
24 mesi in botti di rovere di Slavonia da 33 Hl 6 mesi di affinamento in bottiglia

POSSIBILITÀ DI INVECCHIAMENTO
10 anni

BOTTIGLIE PRODOTTE
90.000

Grado alcolico: 15%
Abbinamenti: Spezzatino
Temperatura di servizio: 16-18°C
Il commento del Sommelier: Il Vino Nobile presenta un colore rubino brillante, al naso ha profumi intensi di ciliegia matura e prugna, mentre di sapore è asciutto, equilibrato e persistente, dal tannino arrotondato.
Valutazione: Enoteca Corsi: 96/100